Mammavadoadamsterdam

Frammenti di vita di un italiano ad Amsterdam

Scacco al re nero

1 Commento

Immagine

Passeggiando nella zona Est di Amsterdam, nei dintorni di Oosterpark mi sono imbattuto in una bellissima scacchiera gigante, con i pezzi in plastica leggerissimi da spostare e a disposizione di tutti. Ero sulla parte di strada che vedete alla sinistra dell’installazione, che quindi mi è comparsa di lato. Subito ho pensato “Figaaaata! Prova a metterla in Italia una roba del genere in un parco e il giorno dopo non trovi più neanche un pezzo delle pedine, qui invece sono tutti al loro posto, lasciati anche in ordine per chi vuole giocare”.

Fino a quando mi sono reso conto che si, un pezzo mancava. Il re nero. Un messaggio per qualcuno che aveva vinto coi neri o semplice vandalismo? Lasciando stare l’istinto da Jessica Fletcher bisogna sottolineare il bello di queste attrezzature che fanno tanto Nord Europa ed in Italia facciamo tanta fatica a trovare. Quasi che il parco non sia un posto dove andare a giocare, mettendo da parte almeno per un po’ la parte costruita di noi.

Da qualche parte ho letto che in Inglese non esiste il concetto di “brutta figura”. D’accordo sono due parole traducibili facilmente in bad impression, ma non rendono quell’idea così democristianamente radicata in noi dell’apparenza. Ve lo immaginate il giudice Mesiano, crocifisso da Studio Aperto per dei calzini colorati, giocare a scacchi giganti col figlio? Io no e se la prossima volta che passo da lì c’è qualcuno a giocare mi fermerò a guardare. Forse riuscirò a capire chi ha rubato il re nero.

Canzone del post:

Annunci

Autore: Angelo

Cambiare vita e trasferirsi ad Amsterdam. Si può fare, non solo ad occhi chiusi. Su queste pagine cerco di restituire un po' di quello che vivo nella capitale olandese.

One thought on “Scacco al re nero

  1. Un pezzo sull’arredamento delle case, per favore, che ad Amsterdam è così facile sbirciare. Dio benedica il gusto degli Olandesi, dalla gorgiera in avanti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...