Mammavadoadamsterdam

Frammenti di vita di un italiano ad Amsterdam

Guida galattica per aspiranti latin lover ad Amsterdam e in Olanda

12 commenti

biondazza olandese

Ricapitoliamo: vi siete trasferiti ad Amsterdam, avete trovato una casa, magari anche un lavoro… Adesso è ora di dedicare (la maggior) parte del vostro tempo al piacere. E quale piacere migliore di trovarvi una bella olandese come quella in foto?

Prima di tutto però devo anticiparvi due NO:

1) No, se ve lo state chiedendo non ho scattato io la foto qui sopra. Me ne dispiace immensamente. E’ solo frutto di una rigida selezione della ricerca immagini di Google con parole chiave “Dutch girls” e declinazioni varie. E’ per questo che sto iniziando a scrivere il presente post alle 0.08. La ricerca immagini era iniziata intorno alle 23…

2) No, non intendo parlarvi del quartiere a luci rosse dove peraltro vivo, brutti sporcaccioni. Almeno non stavolta. Considerate questo articolo una “summa” di consigli base (per quello che possono valere) per gli amanti della patatina free. Per i tanti che sognano di vivere ad Amsterdam anche per innamorarsi di ogni donna che pedala spensieratamente lungo i canali, così bella eppure così pronta a mettervi sotto se siete imbambolati sulla pista ciclabile, persi nei suoi lineamenti nordici.

Veniamo a noi. Tante persone, soprattutto dall’Italia, mi chiedono: come sono ‘ste donne olandesi? Belle, non c’è che dire. Alte. Non scopro niente di nuovo, il popolo olandese è il più alto del mondo per cui se venite ad Amsterdam in vacanza spero vi piacciano le donne “alte di cavallo“. Mediamente sono molto più intraprendenti della media delle italiane: se piacete state sicuri che ve lo faranno capire. E senza troppi giri di parole. Però fate attenzione a non montarvi subito la testa se sono loro a rivolgervi la parola per prime. Sono socievoli e amano chiacchierare non solo fra di loro. Inoltre voi siete abituati alle donne più difficili del mondo, quindi all’estero andate in giro senza il freno a mano alzato.

Con questo mi sono giocato le italiane per i prossimi dieci anni circa.

Postilla tardiva per donne italiane: non sto dicendo che siete stronze, è solo che voi siete abituate a trattare con gli uomini italiani che più che incoraggiati (vedi il caso degli olandesi) vanno un attimino frenati. Il discorso rimane sempre quello dell’uovo e della gallina in fin dei conti.

Andando avanti per stereotipi (pensavate forse che in un articolo del genere potessi farne a meno?) cari maschietti ho l’obbligo di comunicarvi la lieta notizia: mediamente l’italiano piace. Mediamente eh.

E’ un discorso che si potrebbe estendere anche al di fuori della semplice sfera femminile. Al di là dei vari pregiudizi che ci accompagnano ovunque oltre le Alpi, in Olanda siamo ben considerati. Siamo ancora più simpatici che inaffidabili. La simpatia ben predispone ovviamente e spesso capita che saranno le ragazze ad attaccar discorso con voi, prendendovi in giro per quell’accento inconfondibile che vi/ci portiamo dietro.

Fondamentalmente siamo considerati degli inguaribili latin lover. Lo so che lo sapete già, ma il tutto va inquadrato all’interno del mercato olandese delle relazioni uomo-donna: il maschio dutch è anche in patria un’icona di pessimo amante ma soprattutto conquistatore, per cui è nell’inconscio di ogni donna olandese perdere la testa per un’anima latina che la farà innamorare, a rischio di spezzarle il cuore. Però lei riuscirà a farlo cambiare.

OK, la smetto con gli stereotipi. Manca solo il mandolino. Il problema è che è tutto vero! Tanto per capirci, Mc Donald’s il mandolino lo ha usato. Questo era lo spot di Mc Donald’s Olanda nel 2011 quando ha lanciato il panino italiano:

PS, il bagnino è veramente pessimo.

Volete sapere qual è il boomerang di questo mix affascinante di simpatia e inaffidabilità? Facile. L’inaffidabilità. Quando fate dei complimenti non vi credono. Magari state solo dicendo la verità, non volete fregare nessuno (nessuna) e davanti a voi avete una come la bionda in foto che mi ha spezzato il cuore su Google Images.  E’ così bella che siete nervosi mentre le parlate e se ci pensate diventate ancora più nervosi. Volete farle capire che non siete sempre così scemi, ma lei è troppo amazing per restare impassibili. Un complimento “scappa” prima o poi. Non fatelo. Le farà lo stesso effetto di sentirsi dire che l’autobus è in ritardo. Fa parte dello stereotipo, state solo recitando un copione secondo lei.

Indubbiamente (anche) in tutto questo Berlusconi non ci ha aiutato. Tuttavia è deprimente lo stesso. Dal mio punto di vista i complimenti ad un’olandese vanno fatti solo dopo aver solleticato la sua fantasia

Vi lascio in eredità i 10 consigli per rimorchiare una Dutch girl pubblicati nel 2011 dall’Amsterdam Magazine, free press in inglese molto diffusa in città:

http://nikdrou.wordpress.com/2011/09/15/10-ways-to-pick-up-a-dutch-girl/

Che strano, all’ottavo punto c’è “Dille che sei italiano”. Forse forse quella vecchia volpe del sottoscritto non vi ha preso in giro finora. Io vado. Da oggi vagherò per la città in cerca della bionda in foto. Mi raccomando, studiate bene i consigli e l’inglese. Solo così riuscirete ad ottenere performance come quella di questa pubblicità meravigliosa girata ad Amsterdam qualche anno fa.

Annunci

Autore: Angelo

Cambiare vita e trasferirsi ad Amsterdam. Si può fare, non solo ad occhi chiusi. Su queste pagine cerco di restituire un po' di quello che vivo nella capitale olandese.

12 thoughts on “Guida galattica per aspiranti latin lover ad Amsterdam e in Olanda

  1. Be, Alessandro, devo chiederti una cosa. Ma tu quanto sei alto, tanto per capire? Perché io studierò ad Amsterdam dal prossimo anno e sono 1,73 m. Con le scarpe 1.75 m. Però sembro slanciato. Ma comunque, credo mi sentirei basso. Cosa mi dici a proposito di questo.

  2. dovrei andare ad Amsterdam cn la mia ragazza x la prima volta nella mia vita ad ottobre e già mi sto documentando…….. forse troppo in anticipo ma nn vedo l’ora ………. vorrei kiederti una cosa……ci sono possibilità lavorative ad Amsterdam x un ‘italiano oppure qst è impossibile… se è fattibile potresti darmi qualche buono consiglio o un piccolo aiuto grz in anticipo angelo

  3. Premettendo che ogni Paese ha i propri pro e contro, particolarità, cultura, tradizioni, etc… che lo rendono unico e, a seconda dei casi, interessante, bisogna specificare che in tutti i Paesi del Nord Europa le donne sono molto più emancipate, mentalmente e sessualmente più aperte dell’italiana “media” (e credo anche della spagnola e della greca, insomma, del meridione europeo).

  4. Scusami la domanda, e per quanto riguarda gli olandesi!?!?! 😉
    La mia conoscenza si limita a Van Basten, che ai suoi tempi era un aitante ed attraente giovincello!

    • … Come potrai immaginare non ho esperienza in merito!

    • Gli olandesi a quanto pare sono degli ebeti come quello della pubblicità del mac donald….comunque una osservazione da chi vede le cose dall’altra parte…le donne dei paesi del nord sopratutto quelle strafighe rimorchiano esattamente quei ragazzi italiani che in patria a me personalmente non passerebbero mai per la testa. Ricordo da piccola in un campeggio che le tedesche, tutte biondissime e bellissime, impazzivano per il ragazzino più “stupidino” di tutti,che noi italiane oltre che prenderlo simpaticamente in giro non ci saremmo mai sognate difarci nient’altro!!!
      Quando ho visto queste cose ho avuto la netta sensazione che il concetto di “simpatia-italiana” che hanno gli altri popoli sia completamente diverso dal nostro.
      Non è che le italiane sono più o meno stronze, ma ovviamente per noi essere italiano non basta uAHUHAUhAUhA!!!

  5. Pingback: 3 cose della lingua olandese che svelano la mentalità olandese | Mammavadoadamsterdam

  6. Hahahahha Bella questa!!!!! E’ vero il made in Italy paga sempre, ma le olandesi sono spesso più emancipate e colte di quanto pensiate, e altrettanto spesso distinguono gli italiani in 2 gruppi:

    -L’italiano che tutte vorrebbero avere: Sà cucinare bene e cucina italiano e cura i dettagli, Suona possibilmente uno strumento e suona italiano, E’ bravo a letto, sà aggiustare le cose, se si sporca non urla, Ha una casa al mare in italia, NON si veste come se fosse ad un matrimonio costantemente, NON si depila, NON si fà le sopracciglia, parla un’inglese fluente (vorrei ricordare che fluente va oltre saper ordinare un panino al mac e saper dire mac menu please). Insomma l’italiano fuori dagli stereotipi che oltrepassa le aspettative. Quello che dice: Yes i’m italian pasta pizza e mandolino, ma con evidente aria sarcastica.

    Poi invece c’è lo stereotipo di italiano con cui ti fai 2 risate perchè buffo:

    -L’italiano da prendere per il culo (Quello che purtroppo ci rovina il marchio tra i popoli più emancipati e pensa che all’estero le donne siano come in Romania o Ungheria dove magari ci sono stati alle scuole medie) …. Si veste come se fosse a uomini e donne, fà complimenti come: hello princess, oppure “What a beautiful girl” o “Hi beautiful girl”, veste con mocassini, occhiali da sole giorno e notte (ad amsterdam poi a che cazzo servono…), camicia sbottonata (tornano con la febbre a 40 dato il vento) giacca da matrimonio e sciarpa colorata (magari rosa…..oddiooooo) e dice cazzate per aumentare la percezione della sua ricchezza (strategia alla briatore di dubbia efficacia)

    Scegliete voi da che parte stare!

  7. Pingback: I migliori coffeeshop di Amsterdam | Mammavadoadamsterdam

  8. Pingback: Out of the closet: vestiti usati e preservativi nuovi « Mammavadoadamsterdam

  9. se e davvero cosi’ facile angelo dammi un aiuto x favore nn so da dove cominciare grazie il mio tel e 3272184995 ciao a presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...