Mammavadoadamsterdam

Frammenti di vita di un italiano ad Amsterdam

I migliori coffeeshop di Amsterdam

85 commenti

Italiani sballati ad Amsterdam

Italiani! Popolo di poeti, navigatori, latin lover e… fumatori di canne! Dato che un buon 70-80% degli italiani che viene in vacanza ad Amsterdam lo fa per farsi le canne, direi che sarebbe una buona idea dare un po’ di dritte a voi lettori di MammavadoadAmsterdam (un’elite privilegiata con accesso alla conoscenza). Così almeno vi evitate le vasche lungo Warmoestraat tipiche dell’italiano medio sballato. Quello che si fionda nel primo coffeeshop che incontra una volta arrivato in stazione. Quello che si chiede come mai non c’è un coffeeshop dentro l’aeroporto di Schipol. Per cui prendete cartine e penna e seguitemi nei migliori coffeeshop di Amsterdam, scelti da chi ci vive.

Premessa doverosa: la classificazione è puramente personale e ben lontana dall’essere onnicomprensiva (ci sono più di 200 coffeeshop ad Amsterdam, recensirli tutti sarebbe un lavoro a tempo pieno).

1) I coffeeshop di serie ACon questa definizione sono solito indicare quei 3 brand che ormai spopolano fra i coffeeshop di Amsterdam, Barney’s, Green House e Dampkring. Sono la Juve, il Milan e l’Inter dell’erba. Molto turistici e piuttosto cari, offrono però prodotti di estrema qualità. Da loro andate sempre sul sicuro. Li ho definiti “brand” perchè ormai quello sono. I veri soldi li fanno vendendo su internet i semini a prezzi folli, ma saranno ben lieti di accogliervi con i loro ampi menu à la carte. Pur avendo numerosi punti vendita in città il loro quartier generale è in Haarlemmerstraat, altra strada di Amsterdam piuttosto famosa per i coffeeshop, dove potete trovarli tutti e tre, quasi in riga. Se fate gli italiani sballati in Haarlemmerstraat almeno siete un po’ più dignitosi di quelli di Warmoestraat. Ricordate che la banalità è un peccato mortale.

Pregi: Menu top per qualità e varietà

Difetti: Prezzi. Nei weekend soprattutto se siete in gruppo è difficile trovar posto

2) Gli outsider. Si tratta di quei coffeeshop che pur non avendo la celebrità dei primi tre hanno degli elementi di qualità che li rendono assolutamente degni di nota e magari di una visita se passate da queste parti. Rientrano in questa categoria: l’Amnesia (Herengracht 133) di proprietà di Barney’s che però non ha voluto cambiare il nome per non disperdere quella brand awareness che il coffeeshop aveva guadagnato negli anni, a dimostrazione che il posto merita. Il menu ripropone i grandi classici di Barney’s vincitori di tante cannabis cup. Molto popolare fra gli italiani, anche parte dello staff è tricolore. Ottimo per una sosta mentre passeggiate lungo i canali di Jordaan con la vostra dolce metà. Il Siberie (Brouwersgracht 11) è anche un’ottima scelta. Il perfetto compromesso fra posto centrale ma lontano dal gran casino. Tenete in mente inoltre che Brouwersgracht è uno dei canali più belli di Amsterdam, quindi vale la pena farci un giro. Pur essendo in pieno centro è frequentato (anche) da olandesi. Dutch Flowers (Singel 387) a due passi da Spui, il suo pregio principale è di avere degli stupendi tavolini affacciati su uno degli angoli più belli del Singel. Soprattutto d’estate è bellissimo stare lì fuori a degustare i prodotti di stagione olandesi. Altro coffee da non perdere il Grey Area (Oude Leliestraat 2, in linea d’aria sarebbe praticamente dietro il palazzo reale di piazza Dam) famosissimo per i suoi prodotti di altissima qualità. Secondo molti è sua la migliore erba in città, tanto che a volte c’è la coda fuori dal piccolissimo locale per comprare da portare via. Chiudo questa sezione con l’Homegrown Fantasy (Nieuwezijds Voorburgwal 87a) coffeeshop molto carino e particolare. Fosse solo per il bagno allucinante ci dovete andare.

3) Le chicche. Coffeeshop fuori dal centro, frequentati quasi esclusivamente dai locali, solitamente con prezzi più bassi rispetto alla media del centro. Voglio indicarne due: Het Ballonnetje (Roetersstraat 12), al confine fra il centro e il quartiere Oost, di fronte all’università. Ambiente molto pulito (è piuttosto raro ahimè nei coffeeshop), grande varietà di the e infusi e zero orde di turisti casinari coi cappellini Amsterdam (per favore non comprateli se ci venite in vacanza, anche gli olandesi li considerano orrendi, perché noi che siamo i custodi del buon gusto non ce ne accorgiamo? Boh). Il Katsu invece è all’inizio di De Pijp (Eerste van der Helststraat 70) uno dei quartieri più famosi per la nightlife di Amsterdam, poco distante dalla fabbrica dell’Heineken, praticamente attaccato all’Albert Cuyp Markt. Nonostante sia ormai conosciuto anche fra i turisti, la “fauna” di questo piccola gemma è quasi esclusivamente olandese. Ci troverete gente che gioca a scacchi e legge Het Parool con un cannone fumante fra le labbra. Praticamente è il vostro bar sotto casa in Italia, solo che ci si fuma le canne.

4) I coffeeshop “anonimi” del centro. Anonimi perché non voglio fare torto a nessuno. Questo punto è un punto pregiudiziale, lo riconosco. Pregiudiziale perchè spesso i coffeeshop del centro (inteso come “centro centro”, diciamo quartiere a luci rosse più o meno) sono tutti uguali: musica tecno/dance a palla, personale sclerato per la troppa confusione e obbligatorietà di consumazione in stupefacenti (altrove di solito basta prendere qualcosa da bere per farsi una canna in santa pace). Secondo me andrebbero tendenzialmente evitati, ma capisco che spesso si è in gruppo e non è facile gestire le voglie di tutti. Ovviamente non tutti i coffee del centro fanno cagare, ma in linea generale il trattamento che riceverete è inferiore rispetto a quelli consigliati.

5) I Bulldog. Un nome in negativo ve lo devo pure fare. Non che la Bulldog spa mi abbia mai fatto qualche torto, ma io, a torto o ragione li ho sempre considerati i Mc Donald’s dell’erba. Volete davvero venire ad Amsterdam per farvi le canne circondati da altri centomila italiani, quasi tutti col cappellino coi pon pon di cui sopra, e cantare “Amsterdam, Amsterdam, ce ne andiamo, ce ne andiamo ad Amsterdam…”? OK, se avete diciott’anni ve lo posso pure concedere. Ma dai 19 in poi no eh. Il Bulldog, soprattutto quello di Leidseplein, è un posto talmente tamarro che potete essere sicuri di trovare le partite della Serie A in televisione. Solitamente quasi tutti i posti di Amsterdam fanno vedere la Premier più Barcellona e Real. Beh, in Leidseplein trovate la serie A, ma è tamarro appunto. Le partite ve le fanno vedere senz’audio, con la musica dance a palla. Non è bello mentre voi state bestemmiando per un fuorigioco e paghereste volentieri un coperto simbolico pur di ascoltare Caressa e non Rihanna (maledetta Rihanna, ad Amsterdam la potete sentire OVUNQUE!). Durante Juve-Chelsea di Champions League hanno avuto la brillante idea di far partire il karaoke (sto parlando sempre di quel Bulldog). Volevo uccidere chiunque prendeva il microfono. E ciò nonostante la mia squadra stesse vincendo 3-0.

Basta così dai, che se scendo più in basso della descrizione del Bulldog poi mi denunciano per diffamazione. Ricordate che teoricamente non si potrebbe fumare per strada, ma se lo fate con un minimo di buon senso (senza urlare o camminare sulla pista ciclabile) nessuno vi dirà nulla, almeno in centro. Siete pur sempre ad Amsterdam!

PS. Se anche tu vuoi trasferirti ad Amsterdam per farti le canne accomodati pure in coda. Se anche tu vuoi denunciare per diffamazione l’autore di quest’articolo la coda è quella affianco.

Annunci

Autore: Angelo

Cambiare vita e trasferirsi ad Amsterdam. Si può fare, non solo ad occhi chiusi. Su queste pagine cerco di restituire un po' di quello che vivo nella capitale olandese.

85 thoughts on “I migliori coffeeshop di Amsterdam

  1. Bellissimo articolo, giusto essere schietti senza girarci troppo attorno, tanto è la pura verita! Comunque, io avrei una domanda, io ora vivo a londra e x il mio compleanno ho deciso di mandare tutti a quel paese, prendere la corriera la notte prima e svegliarmi ad amsterdam… quanto puo essere pericoloso, secondo te, per una ragazza venire sola in quella bellissima città? E cosa mi consigli di fare? (Premettendo che anche a londra sono venuta sola senza sapere purtoppo nemmeno un briciolo di inglese, ma sono sopravvisuta. Ad amsterdam si tratterebbe di restare x meno di due giorni)

  2. Andró ad Amsterdam tra 10 giorni,siccome sono minorenne volevo sapere se c’è qualche modo per poter fumare tranquillo,grazie in anticipo!

  3. Assurdo che nessuno abbia mensionato quello che per me è davvero il re di tutti I coffeshop……. L’ EASY TIMES!!!!! Locale meraviglioso caffetteria eccellente e menu’ da favola con prezzi onesti. ….qui ho anche provato la migliore lemon haze della città a soli 12€….. 1)EASY TIMES 2) KATSU 3)DAMPKRING

  4. Ciao angelo doman mi dirigero nel paese dei balocchi,volevo sapere dove e possibile trovare ancora i funghetti secchi buoooooniiii..?..grazie mille

  5. Ciao Angelo troppo forte il tuo blog!…ho preso un sacco di appunti perchè tra poco vengo per la prima volta ad Amsterdam con mia figlia e ci hai dato un sacco di informazioni utili. Lei però vuole entrare a vedere un coffee-shop ma è minorenne…dici che almeno solo entrare a vedere possa accompagnata da me?

  6. angelo dal 6 aprile sono ad amsterdam…….ci incontriamo…..per bere una birra fra italiani…..

  7. Ciao Angelo,
    Complimenti per l’articolo, sei stato molto chiaro e completo. Però ho ancora una domanda da farti. Sarò ad Amsterdam dal 26 al 28 febbraio. Il 26 arrivo intorno a mezzanotte e dato che a quell’ora non c’è molto da fare vorrei rinchiudermi in un coffiee shop, dici che ne trovo qualcuno aperto? Inoltre io ho 22 anni e la mia ragazza 17, potrebbero esserci problemi per lei che è minorenne?

  8. Non si può non citare il BUSHDOCTOR il top della gamma

  9. Ciao Angelo! io e 2 miei amici saremo ad amsterdam a fine novembre! purtroppo è la prima volta x tutti e non conosciamo x niente la città! ci puoi consigliare iil quartiere(in zona centrale e vicino ai coffeshop) dove prendere un appartamento? grazie!!!

  10. Ciao Angelo! Domenica io e amici andremo ad Amsterdam per la terza volta e non riesco proprio a ricordare il nome nè il luogo esatto di un coffee shop dove siamo stati l’ultima volta quindi avrei bisogno di un aiuto 🙂 il coffee shop era nei dintorni dell’Albert Cuyp markt e vi abbiamo bevuto la cioccolata calda all’Hashish, non era un coffee shop da turisti e al di là della prima porta d’entrata c’era una specie di finestra presumo per la vendita diretta. non molto grande con un piano rialzato con i divanetti. Aiutami ti prego 😀

  11. ciao angelo..questo 18 ottobre vado all Amsterdam music festival e mentre sono la volevo fare un salto in qualche coffeshop e volevo sapere quali articoli si possono portare legalmente in italia per via aerea PS. lo so che l erba non si puo portare ma io mi riferisco a cose particolari che vendano nei coffeshop che qua in italia non si trovano tipo cartine speciali o qualcos altro
    grazie

    • Teoricamente puoi portare tutto quello che vuoi, compresi i semi. Tuttavia qualche volta ho letto di sequestri in aeroporto da parte di ispettori zelanti, anzi, illegali dato che i semi sono legali in Italia. Buon viaggio!

  12. Ciao Angelo, o chiunque mi risponderà, io dovrei partire per Amsterdam (finalmente) dal 24 al 27 dicembre e vorrei sapere dato che è un periodo natalizio, se potrò trovare i coffeshop aperti ! Grazie mille 🙂

  13. Il tuo articolo è fantastico ma soprattutto utile! Infatti lo stamperò e lo porterò con me in viaggio. Grazie per tutte le info

  14. Ciao! Scusa ma quando scrivi “frequentato da gente locale” intendi dire che se io e il mio ragazzo entriamo ci guardano male o comunque sembriamo scemi?

    • Scusa se mi intrometto,ma questa mentalità del guardare male la gente è più un abitudine di noi italiani, quindi andate easy e godetevi il meraviglioso soggiorno in quel bellissimo stato ed in quella bellissima città! I love Amsterdam!!!

      • Graaaazie! In effetti hai proprio ragione.. ho girato quasi tutta l’Europa (i
        Paesi Bassi sono gli unici a mancarmi) e solo qui abbiamo un po’ un’atmosfera come dire non proprio “accogliente” nel momento in cui uno straniero entra in qualche posto frequentato solo da locali e sporadicamente da forestieri!

    • Già sembri scema…

  15. Mi sai dire qualcosa riguarda un simil coffeeshop (simile ad un caffè letterario) gestito da una signora con prodotti di ottima qualità?

  16. 🙂 e il Kramer? non son sicuro che si scriva cosi’, ma se vivi li’ credo tu sappia di cosa parlo…. penso di passarci un po’ di anni da quelle parti prima o poi…

  17. Io parto fra 10 giorni! e già ho certi flash! 😀

  18. Ciao Angelo, il tuo blog è fantastico e questa tua recensione sicuramente mi tornerà utile!
    Sapresti darmi qualche dritta a proposito della festa del re? Io con il mio gruppo saremo li dal 24 al 29 aprile!!! 😀

    Grazieeee!

  19. Tra circa due mesi vado ad Amsterdam per la prima volta con il mio ragazzo,per tre giorni circa, (per lui la seconda). Ti lascio immaginare quando andò per la prima volta con gli amici. Stampo questo articolo perchè è fantastico. Sei un genio;)

  20. Tra poco più di una settimana volerò ad amsterdam, spero mi sia d’aiuto il tuo articolo 😀
    Valuterò se trasferirmici.

  21. Ciao Angelo, domani sara’ la mia quarta terza volta ad Amsterdam. Ho letto con attenzione il tuo “articolo” e devo dire che descrive alla perfezione. Ho avuto la stessa impressione quando i miei amici sono voluti entrare nel Bulldog (ero contrario). Comunque ho preso nota dei tuoi consigli e spero di visitarne almeno uno di quelli che hai descritto. Posso chiederti un’informazione fuori dall’argomento?!? Andro’ con la macchina e parcheggero’ con il P+R Parking Bos en Lomme, volevo sapere come posso raggiungere il centro con i mezzi? E, ci sono anche di sera/notte?

    Grazie e buona fumata 😉

  22. Pingback: Amsterdam « provamazzi

  23. Ciao Angelo,i coffee shop quindi sono ancora aperti ai turisti,io ero rimasto al Wietpas! Secondo te il mese di giugno andrebbe bene per una settimana tra amici?

  24. Ciao , volevo visitare amsterdam per 3 giorni ma non volevo pagare l’albergo, ma ho sentito che l’aeroporto di schiphol ad amsterdam ci sono posti molto confortevoli dove passare la notte.. direbbero qualcosa se passassi le notti li.. depositando il bagaglio nel deposito a pagamento?

  25. Ma a Amsterdam è legale coltivare piantine in casa?

    • No, è legale farle outdoor, ma in numero limitato e proporzionale a quante persone sono registrate in quell’appartamento

      • mi sono sempre chiesto una cosa, i coffee shop, dove prendono la cannabis, la producono loro? viene prodotta in serre specializzate?

  26. ciao angelo vado ad amsterdam per la seconda volta, e questo blog è utilissimo, vorrei solo chiederti se mi puoi fare una minilista (5 nn di piu) di coffee ottima qualità … e se per caso sapevi qual’è tra quelli che affacciano sui canali che offre OTTIMA QUALITA’?? GRZ1000

  27. SEI UN PAZZO, STUPENDO QUESTO BLOG.!! LO USERO’ COME GUIDA PER I COFFEE !! COMPLIMENTI DAVVERO BRAVO 🙂

  28. parto per amsterdam il 3 ottobre ed oltre ai coffeeshop vorrei sapere qualche specialità da provare assolutamente una volta arrivato. potrei avere cortesemente una mini-lista di fumi o erbe da prendere, io fumo solo il top e non vorrei prendere delle sole proprio ad amsterdam comportandomi da italiano medio.grazie

  29. Vado ad Amsterdam per la prima volta tra una ventina di giorni, mi stavo giust’appunto chiedendo quali coffee potessi scegliere. Stampo questa guida e ne farò tesoro, grazie e forza Juventus 😀

  30. Ciao, ho visto questa lista molto dettagliata, verrò ad amsterdam fra 2 mesi ma da italiano medio già cerco i coffee shop.
    Mi volevo orientare su quelli meno caotici, prezzi abordabili, e erba buona. Me li elenchi per piacere?

    • Ciao. Volevo sapere che ne è stato della legge che impediva agli italiani l’accesso ai prodotti del coffee shop. io sapevo che sarebbe entrata tristemeente in vigore agli inzi del 2013,ma ora siamo a settembre. Io dovrei andare ad Amsterdam per la prima volta a novembre (per tutt’altri motivi) e non volevo esser l’unico ad essersi perso l’esperienza. Una visitina ad un buon locale la farei volentieri (assolutamente non vorrei schifezze varie).

    • ciao ragazzi vado ad Amsterdam tra due settimane volevo sapere:
      1) dove comprare i funghi esilaranti ? se me li consigliate ?se ci sono contro indicazioni ?
      2)cosa mangiare e dove?
      3)posti da visitare assolutamente?
      starò solo tre giorni con la mia ragazza
      ciaoooo

  31. IL PIu MISTIKO ANCHE PERCHE” SI DICE SIA STATO UNO DEI PRIMI AD APRIRE AD AMSTERDAMÍL CUI NOME RIPRENDE UNA FAMOSA CANZONE DI DONOVAN DI 40 ANNI FA E IL MELLOW YELLOW IN VISELCKRAACT VICINO ALL Heineken(museo),quando vengo da buon hippy ci vado,ambiente mistico e confortevo(favoloso mandala sul muro destrole,andateci si sta bene un po’ fuori dal centro….Daniele Punzina peace

  32. Sono tornato ieri da 10 meravigliosi gg ad Amsterdam ed essendo la terza volta che ci tornavo ho completamente messo da parte i coffeshop commerciali. Ora vi dici queste scoperte che meritano i primi posti in classifica: hortus coffeshop accanto l’ortobotanico ha un menù fantastico e prezzi moderati, qualità al top poi c’è il old Amsterdam sulla rembrandsquare anch’esso poco affollato con un’amnesia resinosissima, la tipa è un po’ acida ma il marito è molto preparato e disponibile!! Poi la perla!! Si chiama spirit è nel quartiere jordan e sembra in fallimento da fuori ma dentro è un gioiello ottima la white widow e prezzi veramente bassi rispetto alla media!! Un bacio ad Amsterdam e un saluto a tutti voi è complimenti per il blog Angelo molto piacere io sono Angelo 😀

    • esatto!! cosa ne pensi dell’Abraxas? quello in Spuistraat, 51.. il locale è un pò “strano”, però è su due livelli e la scala a chiocciola da scendere è tutta un programma!!!! in più mi piacevano le cioccolate (da bere, eh!!!) ed anche il menù dell’erba è discreto per essere così in centro… lo preferisco la mattina, anche se a volte il titolare è un pò “umorale” -_-

  33. Scusa, ma quando definisci i primi tre come la Juve, il Milan e l’Inter dell’erba intendi dire che rubano?

  34. …esatto! het ballonetje.. e anche il blue bird!

  35. Ho gradiro molto lo stile narrativo dell’autore del testo! Grande!

  36. suggerisco anche Happy People, Dapperstraat 2 (praticamente all’inizio del dappermarkt, lato mauritzkade)
    Coffe shop di quartiere, frequentato da olandesi, con pochi ma buoni prodotti

  37. Grazie delle dritte!!!

  38. Grazie mille, guida utilissima. Domenica vado per la prima volta ad Amsterdam, eviterò così di fiondarmi nel primo coffee shop fuori dalla stazione e piuttosto andrò all’amnesia, fortunatamente vicino anche al mio hotel

  39. ottimo blog, sottoscrivo le opinioni sul bulldog. Sono stato ad amsterdam 7 volte negli ultimi anni, ai miei amici all’inizio del viaggio dico che la vacanza ad amsterdam inizia quando esci dal Grey Area e alla fine mi danno ragione, posto unico, un pò claustrofobico, difficilissimo sedersi, ma con erba da 110 e lode. Ottimi anche il Katsu, personale molto competente, e il Voyagers. io i coffee li giudico prima di tutto dal menu.

  40. una guida ben scritta, divertente e sopratutto utile !!
    complimenti, Angelo.
    Ad agosto sarò ad A.dam 10gg. con amici e, come te, i coffeeshops meno sono “commerciali” e turistici, e più mi piacciono.
    Non mancherò sopratutto una visita al Boeren jongens, che ha tutte le carte in regola per essere una grande scoperta.
    grazie ancora !!
    Nicola

  41. hai completamente ragione,io sono andato 3 volte e quasi sempre in gruppo e a settembre ci ritorno e stavolta vorrei concentrarmi di piu’ su quelli un po’ piu fuori potresti darmi qualche informazione in piu’ ? ciao grazie

    • Ti faccio un solo nome che presto aggiungerò alla guida: De Boeren Jongens, Baarsjesweg 239 1058 AA Amsterdam. i migliori prodotti e soprattutto i migliori prezzi di Amsterdam.

  42. Pingback: Il turista italiano ad Amsterdam | Mammavadoadamsterdam

  43. sei un grande! La tua analisi sui Bulldog non poteva essere più giusta!

    Sono stato 4 volte ad Amsterdam nella mia vita ed ho sempre pensato che fosse il posto più tamarro e commerciale di Amsterdam!

  44. Grazie per le dritte! Parto a metà maggio, sperando in belle giornate. ..potresti consigliarmi i migliori in quanto a sistemazione all’aperto? Grazie ancora 🙂

  45. Ciao Angelo complimenti per questo blog molto interessante ,io vivo da 18 anni in sud america e dopo 2 anni di non stop lavorativo ho deciso con la mia ragazza di farmi un mesetto in vacanza in europa e precisamente almeno una decina di giorni in Olanda tra i quali 5 ad Amsterdam, ti domanderei gentilmente se mi potresti descrivere la situazione a livello di non residenti come nel mio caso rispetto il consumo di fumo e erba nei coffeeshop di Amsterdam sai fare tutto questo viaggio per dopo avere sorprese o divieti sarebbe una sconfitta , tristezza totale
    … ti ringrazio e attendo notizie ,cordiali saluti
    w la boa vida e LIBERDADE PRA DENTRO DA CABEÇA MANO
    abraçao
    Obrigado

  46. Darei un’opportunità al Voyagers in zona stazione e Club Media in De Pijp, entrambi con OTTIMA erba.

    In Waermoestraat salvo l’ Hill Street Blues, erba mai provata ma ottimi milk-shake a prezzi contenuti.

    ps Complimenti per il blog, l’ho scoperto solo oggi.

  47. ciao Angelo, perdona l’ignoranza in merito… ma che ne è della legge che voleva vietare l’acquisto di fumo ai non residenti??

    • La legge e’ stata confinata alle provincie meridionali dell’Olanda dopo che i sindaci di Amsterdam, Rotterdam, Utrecht e L’Aja erano insorti. Il giro d’affari e’ troppo elevato per poterci rinunciare 😉

  48. parto dopodomani……grazie mille delle info…..sto stampando 😉

  49. Questo è proprio delizioso! Me lo stampo con cartina annessa e lo uso come bibbia dei giri turistici quando vengono gli amici!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...