Mammavadoadamsterdam

Frammenti di vita di un italiano ad Amsterdam


4 commenti

La Noord-Zuidlijn, ovvero la Salerno-Reggio Calabria di Amsterdam

NoordZuidlijn

Se siete già venuti qualche volta ad Amsterdam avrete notato che in città i lavori stradali sono all’ordine del giorno. In molti posti troverete infatti interruzioni e cantieri. Spesso si tratta dei lavori di rifacimento degli argini di un canale, altre volte della risistemazione del manto stradale e dei marciapiedi che facilmente si deteriorano a causa del sottosuolo sabbioso in costante movimento. Tuttavia forse avrete notato che ci sono dei cantieri aperti da qualche anno e che sembrano essere lì da sempre. In particolare alla stazione centrale e sulla centralissima Rokin. Si tratta dei lavori per la costruzione della controversa linea Nord-Sud della metropolitana. Continua a leggere

Annunci


3 commenti

QUELLO CHE I TURISTI NON VEDONO: Il luogo dov’è morto Chet Baker

La targa commemorativa di Chet Baker ad Amsterdam

Con questo pezzo inauguro una categoria del blog di cui ho sentito l’esigenza passeggiando per Amsterdam: quello che  i turisti (di solito) non vedono. Ci finirà dentro anche il reportage sulla Biblioteca di Amsterdam. Stavolta vi voglio parlare del luogo dove è morto il grandissimo jazzista Chet Baker.

Continua a leggere


7 commenti

La scala

scala stairway Amigo Hostel Amsterdam

Carissimi amici di questo neonato blog, avrete capito subito che non parlo de “La Scala” di Milano.

La foto che troneggia sul primissimo post è quella dell’ingresso dell’ostello in cui mi trovo. Un’immagine che rappresenta bene il percorso all’orizzonte. Una scala in tipico stile olandese, coi gradini strettissimi e ripidi. Portare le valigie di 16 e 11kg su al terzo piano è stato un bel ripasso di bestemmie in dialetto.

Continua a leggere