Mammavadoadamsterdam

Frammenti di vita di un italiano ad Amsterdam


9 commenti

A volte ritornano… ad Amsterdam

a volte ritornano ad Amsterdam

L’estate sta finendo cantavano i Righeira, proiettando le peggiori paranoie da studente su noi nati fra la fine degli anni ’70 e i primi ’80. Tempi in cui gli occhiali a specchio colorati erano uno status symbol vero, non il feticcio del momento che ho visto sulle spiagge pugliesi fino a qualche giorno fa. Continua a leggere

Annunci


3 commenti

Stessi doveri, diversi diritti

Lavoratori di Amsterdam
Dopo la consueta sbornia natalizia di cibo e alcool in Italia, sono finalmente tornato in ufficio. Al rientro mi aspettava una spiacevole sorpresa che comunque conoscevo già. I miei giovani colleghi olandesi hanno terminato la loro collaborazione il 31 dicembre. Niente di così strano, la scadenza di vari contratti a termine è parte consolidata del mondo del lavoro, tuttavia qualche riflessione credo sia opportuno farla. Continua a leggere


78 commenti

La ricerca del primo lavoro ad Amsterdam

Lavoro Amsterdam, lavorare ad Amsterdam, cameriere Amsterdam

Avete preso il volo di sola andata, trovato una stanza in affitto ad Amsterdam e vi siete registrati ottenendo il BSN o Sofinummer che dir si voglia, avete inserito indirizzo e numero di telefono olandese nel curriculum (in inglese, mi raccomando nummefatefà figure demmerda) e magari avete pure aperto un conto in banca. Bravi. Continua a leggere