Mammavadoadamsterdam

Frammenti di vita di un italiano ad Amsterdam


79 commenti

La ricerca del primo lavoro ad Amsterdam

Lavoro Amsterdam, lavorare ad Amsterdam, cameriere Amsterdam

Avete preso il volo di sola andata, trovato una stanza in affitto ad Amsterdam e vi siete registrati ottenendo il BSN o Sofinummer che dir si voglia, avete inserito indirizzo e numero di telefono olandese nel curriculum (in inglese, mi raccomando nummefatefà figure demmerda) e magari avete pure aperto un conto in banca. Bravi. Continua a leggere

Annunci


16 commenti

Questo pazzo pazzo mondo di tasse… olandesi

Il Belastingdienst di Amsterdam Sloterdijk

Se vi trasferite ad Amsterdam, una delle prime sfide che dovrete affrontare sarà quella di ottenere il sospirato Sofinummer o BSN number. Si tratta del codice fiscale olandese, senza il quale nessun datore di lavoro potrà mai contrattualizzarvi (per cui vi aspetta solo il lavoro nero, ma se dovete lavorare in nero che ce siete venuti a ffà in Olanda?). Sulla rete sono presenti molte guide per ottenere il numerino, ma voglio raccontarvi la mia esperienza.

Continua a leggere